WMS

Un warehouse management system (WMS) è un'applicazione software che supporta le attività svolte quotidianamente in un magazzino, e permette di gestire in modo centralizzato compiti quali il controllo delle scorte e la loro posizione. Può cooperare con i sistemi per la gestione dei trasporti (TMS), con l'automazione e con dispositivi quali terminali a radiofrequenza o droni.

E-COMMERCE

Indica l’acquisto e la vendita di prodotti o servizi attraverso canali elettronici quali Internet. Può essere B2B (Business to Business) e riguardare gli affari tra aziende; B2C (Business to Consumer) nel caso di vendita al pubblico senza interazione “interazione umana”; C2B (Consumer to Business) nel caso in qui i consumatori propongono un progetto (e un budget) che le aziende acquistano; C2C (Consumer to Consumer) nel caso in cui gli utenti acquistano o vendono i loro prodotti.

DRONE

Un aeromobile a pilotaggio remoto, comunemente chiamato drone, è un velivolo senza pilota che vola controllato da un computer di bordo, oppure sotto il controllo di un pilota che si trova su un altro velivolo, a terra o su un veicolo. I primi rudimentali droni sono in uso già durante la prima guerra mondiale, mentre per molti osservatori il primo vero drone moderno ha volato nel 1973 in Israele.

Supply chain performance

La supply chain influenza le prestazioni e la competitività delle imprese: alle esigenze di riduzione dei costi logistici, maggiore produttività e affidabilità nella preparazione e nella spedizione si sono aggiunti i requisiti di flessibilità del canale di consegna e la capacità di anticipare o recepire i cambiamenti.

Ottimizzazione dei costi e aumento della produttività

In ogni settore di attività (distributione, industria, servizi logistici, trasporto) si cerca di ottimizzare i costi logistici e aumentare la produttività delle risorse per salvaguardare i margini di profitto. Da 20 anni le soluzioni Reflex evolvono continuamente per ottimizzare le operazioni di:

  • integrazione di nuovi modelli, processi e flussi logistici: pooling, cross-docking, cross-channel..
  • gestione di nuove tecnologie: Radio Frequenza, voce, geolocalizzazione, RFID, meccanizzazione, realtà aumentata...

Per saperne di più...

Costruire una supply chain agile

Da processi logistici semplici e immutabili con singolo cliente e singolo canale di vendita, la supply chain deve ora adattarsi al competitivo ambiente omnicanale, che impone un'organizzazione logistica agile, flessibilie e proattiva per:

  • adattarsi al sempre più corto ciclo di vita dei prodotti
  • offrire servizi sempre più personalizzati a corredo del prodotto:
    presentazione, packaging, modalità di consegna, resi, sostituzione ecc.
  • cogliere le opportunità dell'e-commerce e dell'omnicanalità


Le soluzioni Reflex sono completamente parametrizzabili: permettono di variare e regolare i processi ed i flussi logistici in qualsiasi momento, in funzione del contesto di business. Sono in corso attività di studio e sviluppo negli ambiti smart data e analisi predittive per integrare strumenti di supporto alle decisioni all'interno dell'offerta.


Qualità, tempo, affidabilità e affidabilità logistiche al servizio della soddisfazione del cliente

In un contesto di concorrenza sempre crescente e clienti sempre più volatili, la supply chain diventa una risorsa per attrarre e mantenere la qualità dei servizi, l'affidabilità di preparazione degli ordini, la tempestività, la flessibilità nella modalità di trasporto e consegna, la facilità di restituzione o sostituzione dei prodotti, la personalizzazione...

Con l'aumento dell'e-commerce e dell' omnicanalità, la supply chain diventa parte della promessa di un'esperienza di shopping personalizzato. Le soluzioni Reflex consentono di controllare ordini e scorte al fine di consegnare partendo da un qualsiasi canale di stoccaggio (magazzino, negozio, fornitore diretto ...), ovunque e più rapidamente possibile.