WMS

Un warehouse management system (WMS) è un'applicazione software che supporta le attività svolte quotidianamente in un magazzino, e permette di gestire in modo centralizzato compiti quali il controllo delle scorte e la loro posizione. Può cooperare con i sistemi per la gestione dei trasporti (TMS), con l'automazione e con dispositivi quali terminali a radiofrequenza o droni.

E-COMMERCE

Indica l’acquisto e la vendita di prodotti o servizi attraverso canali elettronici quali Internet. Può essere B2B (Business to Business) e riguardare gli affari tra aziende; B2C (Business to Consumer) nel caso di vendita al pubblico senza interazione “interazione umana”; C2B (Consumer to Business) nel caso in qui i consumatori propongono un progetto (e un budget) che le aziende acquistano; C2C (Consumer to Consumer) nel caso in cui gli utenti acquistano o vendono i loro prodotti.

DRONE

Un aeromobile a pilotaggio remoto, comunemente chiamato drone, è un velivolo senza pilota che vola controllato da un computer di bordo, oppure sotto il controllo di un pilota che si trova su un altro velivolo, a terra o su un veicolo. I primi rudimentali droni sono in uso già durante la prima guerra mondiale, mentre per molti osservatori il primo vero drone moderno ha volato nel 1973 in Israele.

Eyesee: il drone per inventari

Ogni anno nei magazzini deve essere eseguito l'inventario: è un'attività che richiede un'importante mobilitazione di risorse e spesso comporta fermate dell'attività logistica, con conseguente impatto negativo sulla normale operatività e quindi sul fatturato. Eyesee è progettato per automatizzare l'inventario ed il controllo delle scorte senza alcun intervento umano.

Automatizzare il processo di inventario

Eyesee è dotato di una telecamera e di una tecnologia di geolocalizzazione interna che gli permette di muoversi con un piano di volo predeterminato e di catturare i dati rilevanti dei pallet stoccati nel magazzino. Il drone associa poi l'immagine catturata con la sua posizione nel magazzino e traduce automaticamente la sua posizione in 3D in un indirizzo di logistica (ubicazione di stoccaggio).
Eyesee è in grado di gestire tutti i formati di codici a barre di mercato; se un pallet ha più etichette logistiche (es. fornitore, trasportatore, magazzino ecc.) il drone è in grado di identificare quella utile per lo svolgimento dell'inventario.

Migliorare la produttività del magazzino

Eyesee migliora la produttività del magazzino perché riduce le risorse materiali e umane necessarie per effettuare inventari: noleggio di piattaforme aeree, personale dedicato, fermate... Le informazioni raccolte dai sistemi di bordo possono essere utilizzate da qualsiasi software WMS di gestione del magazzino.

Migliorare la qualità del servizio e l'affidabilità dello stock

Eyesee può essere utilizzato per controllare più frequentemente le merci e la loro posizione nel magazzino, ad esempio ogni notte oppure ogni settimana. Con questa innovazione i logistici sono in grado di identificare e correggere gli errori di stoccaggio durante tutto l'anno, e quindi di migliorare la qualità complessiva dei servizi offerti ai propri clienti interni o esterni.